L’Ecorally San Marino è una competizione automobilistica internazionale di regolarità riservata a veicoli e propulsioni ecologici.

La gara, nata nel 2006, ha come obiettivo la promozione e lo sviluppo dei veicoli a basso impatto ambientale, per dimostrarne le possibilità di utilizzo nella vita quotidiana.

L’edizione 2019, il 13° Ecorally San Marino – Montegiardino Trofeo Energreen – si svolge il 22 settembre e vede i veicoli ecologici sfidarsi lungo le strade della Repubblica del Titano e della Romagna.

Accanto all’Ecorally riconfermato l’Ecorally Press – decima edizione – in collaborazione con Assogasliquidi Federchimica e Consorzio Ecogas, associazioni rappresentative dei gas per autotrazione: GPL, GNL e metano. Riservato agli operatori dell’informazione, distribuisce premi tematici ai giornalisti più attenti all’ambiente e prevede l’assegnazione del Trofeo Nello Rosi, promosso dalla rivista Ecomobile.

L’Ecorally San Marino 2019 si svolge con la collaborazione della Uiga – Unione Italiana Giornalisti Automotive, il patrocinio di AER.SM, Associazione Aziende Energia Rinnovabile San Marino, della Giunta di Castello di Montegiardino e delle Segreterie di Stato Territorio e Ambiente, Turismo e Cultura della Repubblica di San Marino.

L’evento è organizzato in conformità con il Codice Sportivo Internazionale FIA (Federazione internazionale dell’Automobile); la gestione tecnico-regolamentare è a cura della F. A. M. S. (Federazione Auto Motoristica Sammarinese) tramite i propri Ufficiali di Gara; i rilevamenti cronometrici sono della F. S. Cr. (Federazione Sammarinese Cronometristi). Partner tecnico per la ricarica dei veicoli elettrici la Energreen di San Marino.

La competizione, rivolta esclusivamente a veicoli ecologici, è coerente con la natura innovativa delle manifestazioni dello sport dell’automobile dove, nel passato come nel presente, innumerevoli concetti tecnici sono testati attraverso le gare. Accoglie operatori del mondo automotive, tecnici e piloti, ma anche chi ama semplicemente l’auto e l’ambiente.

*in attesa di approvazione)

Accanto alla sostenibilità ambientale, la sicurezza: il principio sul quale si basano gli ecorally di regolarità, è proprio il rispetto del codice della strada, svolgendosi le competizioni su strade aperte al traffico.